Bios dal latino “vita”, ovvero Basic Input-Output System è il primo codice che viene eseguito da un computer dopo l’accensione ed ha tre funzioni principali:
  • Eseguire una serie di test diagnostici per controllare lo stato di funzionamento dell’hardware e segnalare eventuali guasti rilevati tramite un codice sonoro (beep code);
  • Localizzare il sistema operativo e caricarlo nella RAM;
  • Fornire un’interfaccia software per l’accesso alle periferiche e all’hardware del PC.
Bene, bene…. passiamo alla pratica….!
Per accedere alla bios del pc è necessario premere all’avvio (quando si accende il pc dopo pochissimi secondi) un tasto o una serie di combinazioni di tasti…. questo dipende dalla marca del pc. Di solito vi si può accedere con il tasto canc o del, oppure F2 – F4 – F10 –  F11 (dovete smanettare), generalmente F11 serve per avviare da boot.
Oggi vi scrivo uno script vbs per verificare la versione della Bios, quindi avviate il blocco note e copiate quanto segue:
strComputer = “.”
Set objWMIService = GetObject(“winmgmts:\” & strComputer & “rootcimv2”)
Set colItems = objWMIService.ExecQuery(“Select * from Win32_BIOS”)
For Each objItem in colItems
Wscript.Echo “Caption: ” & objItem.Caption
next
Ora basta salvare il file con nome dandogli l’estensione .vbs (ad esempio: Bios.vbs)
Se tutto è andato bene vi apparirà il file appena creato (dove è stato salvato) che ha l’icona di colore blu a forma di S, basta
aprirlo e si legge la versione della Bios… 😉